venerdì 16 settembre 2011

Cotolette di maiale tipo Villeroy

Ingredienti: 
12 fette             lonza di maiale tagliata sottile
6 fette               mortadella tagliata spessa 
350 cc.             latte
70 g.                 burro
100g.                farina
q.b.                  sale e noce moscata
3                       uova 
q.b.                   pan grattato
q.b.                  olio di arachide per friggere

Preparazione:
Preparare una besciamella densa con i 70 gr di burro, i 100 gr di farina e i 350 ml di latte, sale e noce moscata.
In un piatto sbattere  3 uova
Le fettine non vanno battute e vanno rifilate con le forbici per togliere tutti i pezzi grassi, adagiate sul tagliere  e coperte con una fetta di mortadella ritagliata con la stessa forma della fettina. Sopra la fettina di mortadella si stratifica la besciamella  e per fare ciò più agevolmente si intinge il cucchiaio o la spatola nell'uovo sbattuto. Si passa bene con l'uovo la parte ricoperta da besciamella e poi si immergono le fettine  solo dalla parte della carne nell'uovo sbattuto, si passano, sempre solo dalla parte della carne, nel pan grattato e si cosparge di pangrattato la besciamella della parte superiore, facendolo aderire con una gentile pressione della mano.
Si passa alla frittura  immergendo nell'olio già ben caldo la fettina con il lato besciamella per primo nell'olio, cuocendolo per pochi minuti e poi rigirandola con una paletta e cuocendo il lato carne un po' più a lungo e abbassando il fuoco per non bruciare. Usare il sale con parsimonia perchè c'è già la mortadella che è saporita.
Tratto da Ricette d'Italia de La Prova del Cuoco 2010-2011.

Nessun commento:

Posta un commento