venerdì 29 gennaio 2016

Kipferl alle mandorle

Dato che sono a dieta mi sento attratta da tutto quello che dovrei evitare. Ho visto questi biscottini viennesi ed avevo della farina di mandorle da finire...


Ingredienti:
Farina di mandorle              250 gr
Farina 00                             750 gr
Zucchero                             250 gr
Burro                                   500 gr

Preparazione:
Mescolare bene le farine e lo zucchero e impastare con il burro morbido.
Prendete piccole porzioni come una noce e arrotolatele, piegatele a ferro di cavallo e allineatele sulla placca del forno rivestita di carta forno. Infornare a 180°C, forno ventilato, per 10 minuti nella parte alta del forno. Devono appena prendere colore, se cuociono troppo cambia il sapore. Lasciarli raffreddare completamente prima di toccarli, sono fragilissimi.


Osservazioni:
La parte più difficoltosa è stata la formazione dei rotolini, al punto che stavo per abbandonare e fare delle barrette, ma il sapore non era lo stesso. Ho visto che se lavoravo l'impasto in mano un pochino si scaldava e non si sbriciolava. Il burro è una componente essenziale per la riuscita, deve essere buono (sono riuscita a trovare una marca di burro che è uguale come caratteristiche a quello che producevamo nella latteria turnaria dove conferivamo il latte delle nostre mucche, in tempi in cui i bovini mangiavano solo erba e fieno)

2 commenti:

  1. Immagino così profumati e golosi, come non vorrei anche io un paio, troppo golosi !

    RispondiElimina
  2. SEMBRANO DAVVERO MOLTO BUONI, TI SONO VENUTI BENISSIMO!!!BACI SABRY

    RispondiElimina